Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

Assohotel incontra il vice prefetto di Lecce sui problemi del settore

Data: 06/07/2022 - Ora: 09:54
Categoria: Attualità

turismo

I problemi da affrontare riguardano sicurezza, decoro e lavoro abusivo


Nella mattinata di oggi una delegazione di Assohotel Confesercenti Lecce è stata ricevuta in Prefettura
dal Capo di Gabinetto, Vice Prefetto Dott.ssa Beatrice Mariano, per discutere dei problemi e delle specifiche
richieste di sicurezza evidenziate dagli imprenditori alberghieri.
La delegazione di Assohotel Confesercenti Lecce, composta dal suo Presidente, Giancarlo De Venuto,
dall’imprenditrice Maria De Donno, Palace & Palace Group, Gallipoli e Otranto, dal Direttore di Confesercenti
Lecce, Antonio Schipa e dal Coordinatore Assohotel, Massimiliano Danese, ha evidenziato la necessità di una
maggiore programmazione condivisa sulla prevenzione e sulla sicurezza del territorio, soprattutto nel pieno
della stagione estiva e con il previsto arrivo di migliaia di turisti.
Il Presidente di Assohotel, al fine di un più efficace controllo del territorio, ha proposto il potenziamento
dei sistemi di videosorveglianza con riconoscimento facciale e delle targhe. A tal proposito ha evidenziato la
disponibilità da parte degli albergatori associati ad installare nelle strutture ricettive nuovi impianti di
videosorveglianza che guardino sulle strade perimetrali e che siano interfacciati con le autorità di controllo
preposte alla sicurezza. De Venuto ha proposto che tali interventi di adeguamento degli impianti di
videosorveglianza, potrebbero anche essere finanziati da una quota del gettito dell’imposta di soggiorno il cui
utilizzo, per legge, deve essere proposto dalle associazioni degli imprenditori, atteso che tale imposta ha lo
scopo di finanziare progetti atti a incrementare il turismo. Scopo della sicurezza è infatti aumentare
l’appetibilità e la vivibilità della meta turistica.
Assohotel ha infine ribadito la necessità di un più efficace contrasto del fenomeno dilagante delle
strutture ricettive abusive, con tutti i mezzi di controllo, compresi quelli di intercettazione dell’offerta di
ospitalità alberghiera ed extra alberghiera abusiva attraverso portali che non comunichino il codice unico
regionale, attribuito esclusivamente alle strutture ricettive autorizzate.
Il Vice Prefetto Mariano, ha dimostrato massima disponibilità ed attenzione alle richieste della categoria
degli albergatori ed, al contempo, attesa l’ampia e capillare rappresentatività su tutto il territorio provinciale
della nuova associazione, ha assicurato l’inserimento di Assohotel Confesercenti Lecce nei percorsi per la
sottoscrizione dei Patti per la Sicurezza Urbana, in primis quello di Gallipoli e a seguire quello di Lecce, di
prossima formalizzazione.

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
NON MI CONNETTO a SOL: