Questo portale non gestisce cookie di profilazione, ma utilizza cookie tecnici per autenticazioni, navigazione ed altre funzioni. Navigando, si accetta di ricevere cookie sul proprio dispositivo. Visualizza l'informativa estesa.


Home Page

La fraternità Cristiana

Data: 29/09/2022 - Ora: 10:33
Categoria: Cultura

gesù

La natura divina della fraternità cristiana è però fragile per la discendenza da Adamo peccatore


La fraternità, nella comunità Cristiana, non nasce dal nostro "sentimento", ma dal
comune Genitore e dal sangue che Gesù Redentore ha sparso, per noi, sulla Croce.
Pertanto ogni divisione tra noi è grave, è fratricidio, perché rifiuto dell'Unità dei
cuori, Carità, che il Cristo Crocifisso, con l'offerta di Sé, ci ha guadagnato. Il Vangelo
insegna a fidarsi di Dio e non dell'uomo, richiamandosi alla nostra Verità,
rappresentata dal comune Padre del Cielo, Abbà che Gesù stesso ci ha offerto, cui il
Battesimo ci vincola. La natura divina della fraternità cristiana è però fragile per la
discendenza da Adamo peccatore, stato che ereditiamo. Ecco perché la nostra fede in
Dio è assoluta, mentre non è tale nel nostro simile, anche lui, come noi, peccatore. La
nostra dedizione al fratello bisognoso invece è la stessa che riconosciamo a Dio,
presente particolarmente nell'uomo fragile.

Autore: Mariagrazia Camassa

Invia commento

Commenti su questo articolo

Documenti

Link

Risorse correlate

Ultimi video della categoria

Ultime notizie della categoria

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

BitMeeting - Organizza le tue riunioni quaificate on-line

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE sui Disturbi del comportamento alimentare e Obesità

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Master ON LINE in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica Applicata

Banner AIL Salento

Banner AIL Salento

CARLA E ANNACHIARA QUARTA

CARLA E ANNACHIARA QUARTA
NON MI CONNETTO a SOL: